Pubblicato il 08/09/2023

Strategie per migliorare il conversion rate del tuo ecommerce

CONDIVIDI SU

Che tu abbia una piccola o grande attività di e-commerce, l’obiettivo numero uno è fare in modo che i visitatori del tuo sito web diventino clienti. Un tasso di conversione elevato è il miglior indicatore di un’interazione di successo con i visitatori. Pertanto, concentrarsi sul miglioramento dell’e-commerce conversion rate è essenziale per favorire la crescita a lungo termine di un’attività.

 

Cos’è il conversion rate?

Il conversion rate è un KPI che misura il numero di visitatori del sito web che completano un acquisto o un’azione desiderata online in relazione al numero totale di visitatori.

 

Come si calcola il tasso di conversione?

Per calcolare il tasso di conversione, dividi il numero totale di acquisti per il numero totale di visitatori del sito web, quindi moltiplicalo per 100 per convertire il tutto in percentuale. Ad esempio, se il tuo sito ha 2.000 visitatori e 40 effettuano un acquisto, il tasso di conversione è del 2%.

Ecco alcuni suggerimenti efficaci per mantenere coinvolti i tuoi visitatori, incoraggiandoli a completare un acquisto.

 

Rendi il processo di pagamento il più semplice possibile

Troppi passaggi che complicano il processo di pagamento rappresentano un deterrente per i clienti, portando a sostanziali diminuzioni dei tassi di conversione. Ad esempio, non forzare i clienti a creare un account, poiché molti utenti non amano condividere le proprie informazioni personali o semplicemente non vogliono perdere tempo nel farlo. Prendi in considerazione l’idea di offrire sia il checkout diretto come guest sia l’opzione di creare un account, di modo che le persone siano libere di scegliere.

Ricorda, più semplice è il processo, maggiore è la probabilità che un utente completi una transazione.

Suggerimento: mostra ai clienti il ​​riepilogo dell’ordine, consentendo loro di rivedere il proprio acquisto prima di finalizzarlo.

 


Fornisci più opzioni di pagamento

Offrire una varietà di metodi di pagamento significa soddisfare le diverse preferenze dei clienti. Non tutti si fidano dei siti web con i propri dettagli di pagamento. Assicurati quindi di dare diverse soluzioni, poiché le opzioni di pagamento limitate aumentano il tasso di abbandono del carrello (7%). Oltre ai metodi di pagamento convenzionali, come le carte di credito o di debito, considera quanto segue:

  • App per lo shopping come PayPal
  • Digital wallets
  • “Acquista ora, paga dopo”. Queste soluzioni aumenteranno del 291% entro il 2027.
  • Pagamento alla consegna

 

Fornisci più opzioni di spedizione

Affidarsi ad un unico corriere per le consegne ai clienti è notevole ostacolo agli acquisti. Perché? Non tutti trovano conveniente la consegna diretta a domicilio, quindi considera implementare opzioni di pickup o di ritiro in negozio. In questo modo, accoglierai clienti con stili di vita diversi.

 

Ottimizza i costi di consegna e offri la spedizione gratuita


Gli elevati costi di spedizione sono la causa principale dell’abbandono del carrello e-commerce. Infatti, 3 consumatori su 5 (61%) annulleranno un acquisto se i costi di spedizione sono troppo elevati. Queste informazioni indicano che i rivenditori dovrebbero rendere i costi di spedizione il più chiari possibile durante il checkout e, quando possibile, offrire la spedizione gratuita. Infatti, l’80% degli acquirenti si aspetta la spedizione gratuita per un certo importo, il che significa che sono disposti ad acquistare di più per beneficiare della spedizione gratuita. Inoltre, il 66% si aspetta la spedizione gratuita su tutti gli ordini online. Le aziende che collaborano con società 3PL hanno accesso a tariffe di spedizione vantaggiose, proprio perché queste sfruttano le economie di scala. Ciò porta a notevoli risparmi sui costi a lungo termine che i rivenditori possono investire nell’offrire tariffe di spedizione migliori ai propri clienti.

 

Offri opzioni di consegna sostenibili

Il 54% dei consumatori acquisterebbe esclusivamente da un brand che offre consegne sostenibili.

-Il 20% ha dichiarato di essere disposto a pagare di più per consegne green.

I consumatori stanno diventando sempre più consapevoli dell’impatto ambientale delle loro abitudini di shopping online. Collabora con un partner di spedizione che offre opzioni di consegna sostenibili per supportare i clienti che vogliono rispettare il pianeta.

 

Privilegia la trasparenza e fornisci garanzie di consegna al momento del pagamento

Informare i clienti sulla data di consegna prevista prima che completino l’acquisto può aumentare significativamente i tassi di conversione, anche fino al 35%.

Questa forma di trasparenza farà sì che i clienti si fidino del tuo e-commerce e farà loro percepire il tuo e-store come affidabile.

 

Rendi chiara la tua politica sui resi e offri resi gratuiti

Il 66% degli acquirenti dichiara di leggere la politica di reso di un e-commerce prima di effettuare un acquisto. Essere trasparenti nella politica di restituzione crea fiducia e incoraggia gli acquisti. Gestire i resi in modo efficace e rendere il processo il più semplice possibile può incoraggiare le persone ad acquistare nuovamente da te in futuro anche se non saranno soddisfatte di un prodotto. Inoltre, gli utenti che non sono sicuri al 100% dei propri ordine, saranno più propensi a completare un acquisto online se la politica di restituzione dell’e-commerce è chiara e se offre resi gratuiti. In effetti, non avranno nulla da perdere se l’oggetto non sarà di loro gradimento. Inoltre, c’è anche il 50% di possibilità che terranno il prodotto. Quindi, perché non investire nell’offrire resi semplici ed efficaci?

 

Invia email per il recupero dei carrelli abbandonati

L’invio di e-mail per recuperare i carrelli abbandonati è una strategia efficace per aumentare i tassi di conversione del tuo e-commerce. Quando un utente aggiunge articoli al carrello ma non completa l’acquisto, è un’opportunità per coinvolgerlo nuovamente attraverso un’e-mail personalizzata. Ricorda loro gli articoli a cui erano interessati e offri sconti o incentivi per incoraggiarli a completare la transazione entro un lasso di tempo specifico.

Unisciti a eLogy per
supportare le tue vendite

Inizia oggi stesso ad automatizzare i tuoi processi di logistica unendoti a centinaia d’imprenditori digitali da tutta Europa.

Picture of MARCO - CEO ELOGY

MARCO - CEO ELOGY

Marco Lanzoni è il creatore di Elogy. La piattaforma che massimizza le performance del tuo e-commerce ottimizzando i processi pre e post vendita.