Fulfillment Germany: la logistica per ecommerce in Germania

CONDIVIDI SU

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Se si sta pensando di espandere il target market del proprio commercio digitale, un paese da dover prendere in considerazione è sicuramente la Germania; con un 77% di ecommerce penetration e ben 65 milioni di consumatori b2c online, nel 2021 la Germania si è rivelata un paese con ottime performance per quanto riguarda i canali di vendita digitale. Durante il periodo 2018-2020, la crescita netta delle vendite online in Germania si è attestata intorno al 38%, con la categoria “Elettronica & Media” a fare da padrona.

A fronte di questi dati, risulta evidente, come la Germania può rappresentare un’importante opportunità per gli ecommerce che intendono espandere il proprio target market, in un mercato ancora come quello tedesco, in cui vi è ancora spazio per servizi specializzati nell’ecommerce come quello offerti dai fornitori di servizi logistici in grado di assicurare dei fulfillment services di qualità.

Come gestire il Fulfillment Germany

Il commerce fulfillment è un processo che risulta estremamente difficile da gestire autonomamente; la fase di distribution del prodotto, per gli ecommerce, richiede una supply chain veloce e flessibile, che sia in grado, non solo di gestire senza problemi il flusso di ordini giornalieri, ma anche di adattarsi alle necessità di ogni singola azienda. Affidarsi quindi ad una 3pl company con una soluzione di fulfillment agile e flessibile è indispensabile.

Perché è importante un Fulfillment Center Germany?

La ragione per cui molte aziende intendono espandere il proprio target market in Germania, deriva dalle ottime performance che il settore del commercio digitale ha avuto nell’ultimo decennio : dal 2013 al 2020 il turnover B2C è cresciuto del +221%, passando da un €32 BN nel 2013 a un €103 BN nel 2020. Con 65 milioni di utenti ecommerce, la Germania si rivela quindi un ottimo mercato dove poter espandere il proprio commercio digitale. Come rivenditori online, si può accedere a questo mercato affidandosi ad un partner 3pl in grado di offrire una vasta warehousing distribution in Germania.

 

Svantaggi dell’approvvigionamento dalla Germania

Per quanto la Germania si presenti come un mercato fiorente per il settore ecommerce, bisogna essere consapevoli di alcuni svantaggi, quali ad esempio :

 – Costi di manodopera più elevati: poiché la manodopera tedesca è più costosa rispetto a quella di altri paesi, potrebbero risultare maggiori gli investimenti nella gestione dell’order fulfillment.

– Costi di trasporto più elevati: i fornitori di servizi logistici in Germania applicano costi di spedizione più elevati rispetto a quelli di altre nazioni.

Quali sono gli step di un fulfillment center?

Il processo di order fulfillment è composto da diversi step:

Step 1: ricezione e stoccaggio in magazzino della merce

Una volta ricevuta la merce in magazzino, verrà effettuato il quality check (per controllare che tutti i prodotti non presentino guasti) stoccato in modo efficiente e aggiornato nell’inventory management system del partner logistico, così da permettere ai rivenditori online di tenere sempre sotto controllo lo stato del proprio stock. Grazie al sistema di real time inventory basato su cloud di eLogy, ad esempio, si ha la possibilità di tenere sempre sotto controllo il proprio stock, i relativi movimenti in magazzino, e il suo flusso di esaurimento, così da ricevere degli alert automatici per prevenire l’out-of-stock.

 

Step 2: elaborazione e spedizione dell’ordine

In questa fase, a seconda delle dimensioni, del peso e dei requisiti specifici dell’ordine, il partner logistico determinerà il miglior metodo di spedizione; grazie ad un algoritmo AI-based, la piattaforma eLogy riesce ad ottimizzare ogni singolo ordine con costi di spedizione minimi e, allo stesso tempo, selezionando le spedizioni più veloci.

Step 3: gestione dei resi

Oltre i due terzi degli acquirenti afferma che esiterà ad acquistare se deve pagare le spese di spedizione per la restituzione e, ancora più importante, quasi il 20% degli acquirenti non effettuerà un acquisto senza la possibilità di reso. Lo step 3 consiste quindi nella gestione di eventuali resi, per permettere, sia una esperienza di reso prodotto efficiente da parte del cliente, sia offrire all’azienda venditrice un processo di restituzione fluido ed in tempo reale, in modo da poter visualizzare nella propria dashboard le quantità di prodotti resi.

Soluzioni per il Fulfillment House Germany

Espandere il proprio ecommerce in Germania può essere un’ottima opportunità per ampliare il proprio target market. I vantaggi di entrare in Germania sono molteplici, ma per sfruttare totalmente le potenzialità del mercato tedesco si deve far fronte alla gestione della logistica ecommerce  e affidarsi ad un magazzino outsourcing , pertanto, può essere un’ottima soluzione. L’esternalizzazione del fulfillment Germany ad una società di logistica di terze parti (3PL) può rendere più efficace ed efficienteil costoso e dispendioso processo di evasione degli ordini, e offrendo agli imprenditori più tempo per concentrarsi su altri aspetti fondamentali per un ecommerce, come ottimizzazione del customer journey e campagne di acquisizione clienti.

Unisciti a eLogy per
supportare le tue vendite

Inizia oggi stesso ad automatizzare i tuoi processi di logistica unendoti a centinaia d’imprenditori digitali da tutta Europa.

MARCO - CEO ELOGY

MARCO - CEO ELOGY

Marco Lanzoni è il creatore di Elogy. La piattaforma che massimizza le performance del tuo e-commerce ottimizzando i processi pre e post vendita.