3 elementi chiave per la crescita del tuo e-commerce

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter

Nel periodo post Covid-19, molte aziende e-commerce hanno subito interruzioni significative della loro catena di approvvigionamento o hanno subito vendite in calo nelle loro categorie di prodotti mentre i consumatori a corto di liquidità si concentrano principalmente sulle necessità.

L’impatto di questa recessione sarà probabilmente avvertito per molto tempo e le aziende e-commerce continueranno ad affrontare nuovi cambiamenti che possono servire come opportunità per una crescita massiva o diventare potenziali ostacoli. Ma implementando queste poche strategie chiave, è possibile ridurre il rischio e continuare scalare il mercato.

1. Creare un marchio forte, basato su una solida strategia di marketing

Un marchio forte è la base su cui è costruito tutto il resto. Le aziende che continuano a funzionare bene durante una recessione sono quelle che sono state in grado di comunicare efficacemente ciò che le rende migliori dei loro concorrenti. Hanno un’identità forte, facilmente identificabile, che aiuta a formare una connessione emotiva con i clienti.

Mentre alcuni aspetti della tua messaggistica possono cambiare per riflettere gli eventi attuali, l’identità principale della tua azienda di e-commerce non dovrebbe cambiare. Dovresti comunque mostrare come i tuoi prodotti sono migliori dei tuoi concorrenti, indipendentemente dal fatto che tu stia differenziando per prezzo, qualità del prodotto o qualcos’altro.

Mentre Wendy Culpepper scrive per Customer Think, “Durante e dopo un evento simile alla recessione, la pertinenza e lo scopo del tuo marchio attingeranno le emozioni di un consumatore e ti daranno l’opportunità di afferrare o conservare la fedeltà del marchio che i consumatori continueranno a fornire ai fortunati destinatari là fuori. Assicurati che i tuoi messaggi, la tua proposta di valore, i benefici e le azioni riflettano lo scopo del tuo marchio di raccogliere il pieno valore del consumatore in un momento in cui le loro emozioni saranno intensificate e avranno un impatto duraturo sui loro comportamenti e sui marchi che scelgono a lungo termine. ”

Rafforza i tuoi sforzi di branding con SEO, content marketing e email marketing. Questi strumenti digitali sono estremamente efficaci nel comunicare i valori del tuo marchio e raggiungere i tuoi clienti in luoghi in cui sono più pronti all’acquisto.

2. Trova nuovi modi per fornire valore ai tuoi clienti

Molti clienti sono attualmente meno disposti a fare acquisti di quanto farebbero normalmente. Uno studio di ricerca globale condotto da McKinsey ha rilevato che il 70% dei clienti si aspettava di adeguare le proprie abitudini finanziarie per quattro o più mesi – e questo è avvenuto a Giugno, diverse settimane dopo che molte aree hanno iniziato a revocare le restrizioni relative al soggiorno a casa.

Mentre questi cambiamenti specifici stanno avendo un impatto maggiore sui rivenditori al dettaglio, la spesa complessiva dei consumatori tende a diminuire durante qualsiasi periodo di incertezza. Per compensare ciò, gli e-commerce devono trovare nuovi modi per fornire un valore più immediato ai propri clienti.

Durante i periodi a basso reddito, potresti offrire vendite speciali o sconti sui prodotti. Potresti considerare di rinunciare alle spese di spedizione o di lanciare un oggetto bonus gratuito con gli acquisti. Concentrarsi sul prezzo può aiutare ad alleviare l’ansia del cliente nel punto vendita.

Per risultati più efficaci, i marchi di e-commerce dovrebbero rivolgersi ai propri clienti già esistenti. Lo studio di Harvard Business Review, spesso citato, rivela che costa cinque volte di più acquisire nuovi clienti rispetto a mantenere i clienti esistenti è da tenere presente durante le difficoltà economiche

3. Ridurre le spese generali e rafforzare i margini

Può essere allettante perseguire un espansione aggressiva quando i tempi sono buoni, ma gli e-commerce dovrebbero sempre guardare al futuro. Mantenere snelle le operazioni garantirà alla vostra azienda la sopravvivenza in caso di prolungate battute d’arresto finanziarie.

Trovare modi per ridurre i costi fissi e le spese generali è la chiave per la sopravvivenza a lungo termine. 

L’esternalizzazione di determinati compiti può anche ridurre il sovraccarico. Il marketing e le finanze sono spesso esternalizzati ad agenzie esterne o liberi professionisti. La tariffa mensile per i servizi di un’agenzia pubblicitaria sarà probabilmente molto inferiore al costo dell’assunzione di diversi dipendenti a tempo pieno. Per le attività che non richiedono un carico di lavoro a tempo pieno, un libero professionista può offrire servizi secondo necessità, anziché essere una spesa fissa costante.

Una riduzione efficace delle spese generali significa che non sarà necessario vendere altrettanti prodotti per realizzare un profitto. Oppure potresti abbassare i prezzi per aumentare il tuo vantaggio competitivo. Anche se le vendite rallentano, puoi mantenere margini positivi. Con una tale mossa, tuttavia, assicurati che non riduca la tua capacità di fornire prodotti di qualità ai tuoi clienti.

Conclusione

Non si può dire quali nuove sfide e opportunità il futuro potrebbe offrire alle aziende di e-commerce. Anche se potresti non essere in grado di prevedere ogni cambiamento che si verifica, puoi ridurre il rischio di rimanere cieco prendendo questi passaggi chiave in anticipo per semplificare le operazioni quotidiane e rafforzare il tuo marchio.

Potresti, ad esempio, esternalizzare la logistica del tuo e-commerce per eliminare costi fissi e sostituirli con costi variabili, in modo da gestire al meglio la crescita del tuo business.

Se sei interessato a conoscere i servizi di logistica automatica di eLogy, puoi richiedere una consulenza con uno dei nostri eCommerce Manager, cliccando il pulsante “Prenota la tua consulenza”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
MARCO - CEO ELOGY

MARCO - CEO ELOGY

Marco Lanzoni è il creatore di Elogy. La piattaforma che massimizza le performance del tuo e-commerce ottimizzando i processi pre e post vendita.

Inizia Oggi Stesso Ad Automatizzare I Tuoi Processi Di Logistica

Unisciti a Centinaia D’Imprenditori Digitali Da Tutta Europa

Copyright ©2019 eLogy Srl - Tutti I Diritti RIservati - P.Iva 01739520623 - mail: info@elogy.io

Privacy Policy - Cookie Policy - Termini & Condizioni - GDPR - Supporto - Contatti