come gestire le spedizioni di un ecommerce

Come gestire le spedizioni di un ecommerce: 7 fattori da considerare

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Se vuoi che il tuo ecommerce funzioni, non basta investire sul marketing e sulle strategie di vendita: c’è un aspetto, spesso sottovalutato, che ha un impatto enorme sull’esperienza d’acquisto del cliente.

Stiamo parlando della gestione delle spedizioni di uno shop online.

Sapere come gestire le spedizioni di un ecommerce è fondamentale per assicurare ai tuoi clienti la massima soddisfazione e tenere sotto controllo la logistica. Dovendo affidare la spedizione ad un partner esterno alla tua organizzazione, dovrai sicuramente prendere in considerazione una serie di parametri, per garantire agli acquirenti un servizio impeccabile.

Guida alla spedizione per gli ecommerce

Uno degli errori più diffusi tra chi gestisce un ecommerce riguarda proprio la scelta del partner per le spedizioni. Eppure, i dati ci suggeriscono di tenere tutt’altro approccio. Ecco perché:

  • Secondo una ricerca Metapack, il 38% dei clienti ha dichiarato che non acquisterà mai più da uno shop online in cui ha vissuto un’esperienza di consegna negativa
  • In più, ben il 60% dei clienti ha affermato di aver preferito un concorrente con opzioni di consegna più convenienti
  • Secondo un rapporto di Walkersands, la spedizione gratuita spinge il 79% dei consumatori a fare acquisti online

Proprio per questo è così importante capire come gestire le spedizioni di un ecommerce prendendo in considerazione i fattori giusti. Vediamo insieme i 7 più interessanti da considerare.

#1 – Scelta del corriere

La scelta del corriere è il primo passo fondamentale per gestire l’avvio dei tuoi ordini. Il partner che scegli deve poterti assicurare la massima efficienza e deve essere assolutamente affidabile e presente in modo capillare sul territorio.

Molto importante anche affidarti a più corrieri, proprio per assicurare un servizio migliore a seconda delle esigenze di un determinato territorio, oppure di una determinata categoria merceologica.

Di solito prendiamo in considerazione questi fattori per la scelta del corriere a cui affidare le spedizioni di uno store online:

  • Affidabilità
  • Costi
  • Velocità di consegna
  • Presenza sul territorio
  • Ammontare delle spese extra contrattuali (ad esempio, costi di giacenza, supplemento carburante, assicurazione).

ATTENZIONE >> Con Elogy, grazie ai nostri accordi con i migliori corrieri che operano in Italia e attraverso algoritmi di selezione, possiamo spedire sempre i tuoi ordini con il corriere più performante e veloce in base alla destinazione dei pacchi, dandoti anche la possibilità di vendere in contrassegno

#2 – Costi per le spedizioni

Anche il fattore costi è importante per gestire le spedizioni di un ecommerce. Sì, perché sapere quanto ti costa il servizio di spedizione ti permette di calcolare con esattezza il prezzo da fissare per la consegna al cliente e, eventualmente, scegliere di regalarla. La consegna gratuita è una leva di marketing molto interessante: come abbiamo visto, ha un impatto determinante sulla scelta per quasi 8 clienti su 10.

Ti consigliamo anche di fare attenzione agli extra che vengono messi nei contratti dei corrieri, che spesso rendono i costi di spedizione molto più onerosi di quanto sembri.

#3 – Velocità di consegna

La velocità di consegna è altrettanto importante per gestire al meglio la logistica. Una volta finalizzato l’ordine, il tuo cliente dovrà ricevere la merce nel più breve tempo possibile. Per questo è fondamentale garantire tempistiche rapide che, idealmente, si aggirano tra 1 e 2 giorni lavorativi.

#4 – Spedizioni all’estero

Se stai progettando un ecommerce che spedisca anche fuori dai confini nazionali, dovrai sicuramente prevedere un sistema per le spedizioni all’estero. In generale, quando si costruisce un piano di spedizioni per un ecommerce, è sempre bene considerare il fattore copertura territoriale e informare il cliente che attende un pacco verso l’estero che potrebbero esserci spese extra come i dazi doganali.

In linea di massima, le spedizioni internazionali non incorrono in molti problemi, ma potrebbero esserci alcuni blocchi legati ai controlli della merce. In questo caso, è importante spiegare al cliente che non dipende da te.

#5 –  Customer Care

A proposito di contatti con il cliente, è molto importante garantire una continuità nello scambio di informazioni con il destinatario della merce. La gestione delle spedizioni implica necessariamente un aggiornamento costante da parte del cliente della posizione del pacco. Questo può essere fatto implementando un CRM, ossia un sistema di gestione contatti della tua customer base.

Ad esempio, con Elogy ti permetterà di usare  strumenti come WhatsApp o Chatboat  per una migliore Customer Care e sarai in grado anche di analizzare la redditività e le potenzialità dei tuoi clienti. Potrai organizzare facilmente campagne mail o sms su liste profilate di clienti. Inoltre è disponibile il workflow per call center, che tramite algoritmi di assegnazione agli operatori ti aiuterà a migliorare i tassi di conversione dei tuoi lead.

#6 – Imballaggio

Un altro elemento a cui dovrai pensare quando si parla di gestione spedizioni è l’imballaggio. Un imballaggio di qualità consente alla merce di arrivare integra e, dunque, di aumentare il tasso di soddisfazione del cliente abbassando la quantità di resi.

#7 – Gestione di resi e magazzino

Uno degli aspetti più importanti quando si parla di logistica ecommerce è la gestione di resi e magazzino. Una gestione eccellente deve essere in grado di monitorare il processo di carico e scarico magazzino in real time, accedere ai livelli delle scorte dei prodotti e ricevere notifiche quando è necessario riordinarli.

Tutto questo può essere gestito facilmente con Elogy, attraverso la tua dashboard.

Per accedere ai benefici di Elogy, la piattaforma all in one per la gestione della logistica del tuo ecommerce, inizia da qui

Unisciti a eLogy per
supportare le tue vendite

Inizia oggi stesso ad automatizzare i tuoi processi di logistica unendoti a centinaia d’imprenditori digitali da tutta Europa.

MARCO - CEO ELOGY

MARCO - CEO ELOGY

Marco Lanzoni è il creatore di Elogy. La piattaforma che massimizza le performance del tuo e-commerce ottimizzando i processi pre e post vendita.